BLACK FRIDAY WEEK -30%Spedizione gratuita sul tuo 1° ordine! Per i successivi consegna gratis da 25 € Iscriviti alla NEWSLETTER e riceverai uno sconto del 10%

BLACK FRIDAY WEEK -30% Spedizione gratuita sul tuo 1° ordine! Per i successivi consegna gratis da 25 € Iscriviti alla NEWSLETTER e riceverai uno sconto del 10%
Spedizione gratuita sul tuo 1° ordine! Per i successivi consegna gratis da 25 € Iscriviti alla NEWSLETTER e riceverai uno sconto del 10%

Spaghetti alla chitarra con tartare di gambero, pistacchio e limone

Quantità per 2 porzioni

Voto medio

Clicca per votare questa ricetta
[Voti: 1 Media: 4]

INGREDIENTI

Spaghetti alla chitarra, di grano duro: 180 g
Gamberi rossi: 5 (freschissimi o precedentemente abbattuti)
Pasta pura di pistacchi: 20 g
Limone: 1, non trattato
Olio di semi d’uva Uvoilà: q.b.
Sale e pepe: q.b.

Portata: Primi

Difficoltà: Facile

Preparazione: 15 min.

Per preparare questa ricetta ti occorre:

Procedimento

1. Lavate e sgusciate i gamberoni poi privateli del filetto nero.

2. Tagliateli a coltello, in piccoli pezzi. Metteteli in una ciotola e aggiungete l’Olio di semi d’uva, la scorza di limone grattugiata, sale e pepe. Amalgamate e lasciate i gamberi a marinare in frigo, coperti, per almeno 15 minuti.

3. Cucinate gli spaghetti molto al dente in abbondante acqua salata.

4. Nel frattempo in una padella fate rosolare uno spicchio di aglio nell’olio, poi aggiungete il succo di limone e un mestolo di acqua di cottura della pasta.

5. Scolate la pasta molto al dente e ultimate la cottura in padella, aggiungendo, se necessario, altra acqua.

6. Spegnete la fiamma e mantecate con la pasta pura di pistacchi.

7. Impiattate la pasta e utilizzate due cucchiai per formare delle quenelles di tartare da adagiare sopra. Grattuggiate altra di scorza di limone e servite.

Trucchi e consigli

A meno che non siate certissimi della freschezza e provenienza dei gamberi, ricordiamo che prima di essere cucinato e consumato il pesce crudo è sempre bene che sia abbattuto per evitare il rischio di anisakis, un pericoloso parassita.

Potete comprarli già abbattuti dalla vostra pescheria di fiducia (consigliabile) oppure farlo in maniera casalinga, attraverso il congelamento, che richiede però più tempo (almeno 96 ore di freezer ad almeno -18°C).

Ricetta preparata in esclusiva per Uvoilà da…

Cate e Raf
@2foodfitlovers

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.

Avvisami quando torna disponibile

Registra la tua mail per ricevere una notifica quando il prodotto sarà nuovamente disponibile.

Abbiamo una sorpresa per te.

Il tuo primo ordine è senza spese di spedizione!
E se vuoi uno sconto ulteriore del 30%, puoi iscriverti alla nostra newsletter.

    Come vengono calcolate le spese di spedizione?

    Per gli ordini il cui importo è superiore a € 25,00 la spedizione è sempre gratuita.

    Per quelli il cui importo è inferiore a € 25,00, il costo standard di spedizione è di € 3,60.

    I costi di spedizione possono subire variazioni per alcune zone. Per maggiori dettagli, puoi consultare questa pagina.